SFOGLIA CON PEPERONI, ZUCCHINE E PROVOLA AFFUMICATA ED UN ANNIVERSARIO IMPORTANTE

                                foto presa dal sito: www.U2.com
 Tempo fa vi avevo scritto che la mia vera passione è la musica. E’ una compagna fedele; c’è sempre a farmi compagnia nei momenti belli ed in quelli brutti. Sono cresciuta con la musica; ricordo che alla tenera età di 12 anni seguivo già Mtv, Deejai Television e sapevo tutte le canzoni di quel momento. Proprio da quell’età non ci siamo più separate. Certo, adesso è un po’ difficile stare al passo con i tempi, ma come quasi quarantenne faccio la mia figura. Era mia abitudine ogni mattina accendere la radio in macchina e cantare a squarciagola. Adesso la radio non funziona più ed è stata sostituita dal mio lettore Mp3. Se incontrate per Palermo una che canta a squarciagola in macchina è probabile che sia io. I generi che mi piacciono sono tanti, quasi tutti, perché penso che ci sia un tipo di musica diverso per i diversi momenti della giornata. Quello che mi entra nel cuore più di tutti è il Rock ed in particolare amo gli U2. Seguo questa band da 23 anni, ricordo che obbligavo i miei genitori a mettere le musicassette con le loro canzoni in macchina durante i viaggi lunghi; poverini non ne potevano più, ma sopportavano. Ogni loro canzone suscita in me emozioni forti; più le ascolto e più le amo. Per non parlare dei testi scritti da Bono, delle vere poesie. Purtroppo non ho mai potuto vederli in concerto perché la Sicilia è un po’ lontana da tutto ed era un po’ più faticoso realizzare questo mio sogno. Non vi dico quante volte ho sognato di essere ad un loro concerto. Ebbene, questo sogno si è realizzato proprio l’8 ottobre del 2010. Ecco perché ho voluto scrivere un post che ricordasse, a distanza di un anno preciso, le emozioni provate. Ho organizzato tutto io, ho trovato un modo originale di festeggiare qualcosa di veramente importante: 10 anni di matrimonio. Magari si pensa di festeggiare questa ricorrenza organizzando un viaggio, una serata in compagnia delle persone care, con un week-end in un centro benessere. Per me non c’era altro modo migliore di andare ad un concerto degli U2. E così ho organizzato 3 giorni a Roma (ci cadeva anche un we in mezzo) con i biglietti per la sera dell’8 ottobre.
E’ stato un concerto che tutti i partecipanti ricorderanno per sempre. I fan hanno realizzato una coreografia che ha coinvolto tutto lo stadio ed io ho partecipato istruendo tutto il mio settore di spettatori. In pratica si sono distribuiti dei fogli colorati che ricostruivano, alzati al momento giusto e contemporaneamente, una bandiera italiana, una irlandese e la parola ONE.
Non vi dico le facce di tutta la band! Che emozioni! Non lo scorderò mai e ogni tanto vado su youtube e guardo i video di quella sera magica, come l’ha definita Bono.

Vi lascio qualche foto e il video girato da noi durante il concerto. 
Vi lascio anche questo link dove si possono vedere i preparativi e alla fine la coreografia realizzata. Guardatelo per rendervi conto, mi raccomando!
Questo è lo stadio che si stava riempiendo quel pomeriggio:
Questo è invece il palco durante la loro esibizione (foto presa dal sito www.u2place.com):
Io tenevo uno dei fogli rossi della bandiera italiana, vicino al megamonitor spento dello stadio (foto presa su internet, penso dal sito www.u2place.com):
 Questo è un video fatto da me, giusto per farvi capire di che effetti sonori e di luci stiamo parlando:

Non posso non mettere una ricetta. Ieri sera, mentre parlavo con un’amica al telefono, ho preparato questa sfoglia inventandomi il ripieno. La sperimentazione ha avuto un gran successo. Un tripudio di sapori ed odori, ve la consiglio.
Ingredienti per una teglia da 20 cm di diametro:
1 foglio di pasta sfoglia surgelata (per me senza glutine) da 250 g
1 zucchina genovese
4 pomodori tipo sammarzano
½ cipolla
2 peperoni piccoli o 1 grande
150g di provola affumicata
6 cubetti e scaglie di parmigiano reggiano
foglie di basilico
la punta di un cucchiaino di peperoncino in polvere
1 tuorlo d’uovo
semi di sesamo
sale e olio e.v.o.
Prima di tutto si deve scongelare la pasta sfoglia, ci vogliono circa due ore, e poi ci si occuperà del ripieno. Pulire e tagliare a pezzetti mezza cipolla e fare rosolare con un filo di olio e.v.o. Aggiungere i peperoni tagliati a listarelle, far rosolare per bene. Se occorre, per evitare che le verdure brucino, consiglio di aggiungere un po’ di acqua e di coprire la padella con un coperchio. In tal modo i peperoni si cuoceranno prima. Pulire, mondare e tagliare a listarelle la zucchina; tagliare longitudinalmente in due i pomodori, svuotarli dell’interno e fare delle fettine longitudinali. Aggiungere entrambe le verdure ai peperoni sul fuoco. Tagliare le foglie di basilico ed unirle alla verdure. Unire il peperoncino in polvere, io ne ho messo una punta di cucchiaino. Quando le verdure sono cotte spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. Accendere il forno a 200°C; in una teglia di 20 cm di diametro adagiare la pasta sfoglia lasciandola nella carta da forno in cui era avvolta. Mettere i lembi dell’impasto verso l’esterno. In una ciotola mettere tutto il contenuto della padella e aggiungervi ancora qualche foglia tritata di basilico, la provola affumicata a pezzetti e qualche pezzetto di parmigiano. Mescolare e versare il tutto nella teglia. Chiudere sopra il ripieno i 4 lembi di sfoglia; nelle parti non coperte dalla sfoglia ricoprire con scaglie di parmigiano. Spennellarli con del tuorlo d’uovo la sfoglia e riporre sopra il sesamo. Infornare alla temperatura indicata per 20 minuti e dopo abbassare a 180C° per gli ultimi 10 minuti.
Buon appetito!

17 Comments

  • Anna ha detto:

    I concerti hanno sempre un che di magico…. e quello che descrivi, di magico ne ha da vendere! Immagino l'emozione….. e trovo bellissima l'idea di festeggiare in questo modo, concretizzando un sogno, un anniversario felice. Oggi quindi (ops… ormai ieri!) sono undici :)))) Beh…. auguri Elena, di cuore. Leggerti è sempre un piacere…. e le tue ricette hanno sempre una marcia in più: questa malgrado l'ora (o forse proprio per quella?) fa venire l'acquolina in bocca!!!

  • fantasie ha detto:

    Anche io adoro gli U2 da tantissimo tempo…e bellissima l'idea di festeggiare così un anniversario importante… me ne ricorderò per il prossimo evento! :*

  • Anna ha detto:

    l'ora mi annebbia il cervello….. è oggi l'8!!! E allora spero di essere stata la prima a farti gli auguri!!! Da ritardataria cronica…. sarebbe forse la prima volta che mi succede 😀

  • Ely ha detto:

    La musica è davvero grande… e ci permette di sognare… buon anniversario cara! uno splendido modo per festeggiarlo :-)))) e che torta salata deliziosa, mi piace l'idea dei semi di sesamo che sicuramente ti ruberò 🙂 baci

  • @Anna: è vero, i concerti sono un'esperienza da vivere, immagina quando aspetti di parteciparvi circa 20 anni! Grazie per gli auguri, in verità la data è il 5 ottobre. Ho chiamato gli U2 e gli ho chiesto di anticiparlo, ma era un po' di difficile realizzazione, così abbiamo aspettato 3 giorni per festeggiarlo. Bono mi ha promesso che lo farà la prossima volta e io ci conto ;). Un bacio grande Annuccia, anche se posticipati gli auguri fanno sempre piacere.

    @Stefania: allora ti tengo informata così partiamo insieme! i facciamo i panini senza glutine e la birra gf, alla facciazza di quelli che mangeranno panino e porchetta accant a noi :). Ciauuuu

    @Ely: ciao, mi fa piacere leggerti. A Palermo è un classico ricoprire la rosticceria con i semi di sesamo, vabbè che noi lo mettiamo dovunque. Comunque prova perchè ci sta veramente bene. Baci

  • Vale ha detto:

    bellissimo racconto… ed è vero quello che scrivi sui concerti

    ricetta sfiziosissima

    a presto!

  • wow, mi è venuta la pelle d'oca vedendo la nostra bandiera (fogli) issata da mille braccia, e che emozione sono gli U2, bellissima idea festeggiare in questo modo, decisamente sarà un ricordo indelebile. Baci

  • @Vale: grazie, ti consiglio questa sfoglia: il peperone con la provola affumicata è un binomio eccellente.

    @Concetta: indimenticabile…baci

  • maria luisa ha detto:

    Mamma mia che spettacolo!! Quante emozioni!!! L'anniversario, 10 anni, un traguardo meraviglioso!!! la bandiera tricolori che a vederla tra una miriadi di braccia alzate fa riempire il cuore di gioia e di orgoglio, (nonostante tutto!! ) Questo mega concerto degli u2 che immagino quanto sia stato grande!!! E dulcis in fundom questa sfoglia incredibilmente bella e mi immagino il sapore!!! Sei fantastica!! Un abbraccio, M.Luisa.

  • Felix ha detto:

    Mitica Elenucciaaaaaa! Io amo, adoro, straadoro gli U2! Sono grandi!!!! Ho tutti i loro album e li ho visti in concerto nel 1997 qui a Roma all'Aereoporto dell'Urbe. Era il concerto dell'album Pop, mi pare fosse il Lemon Tour. Olà a questa meraviglia ti servivano i peperoni allora!!!
    La provo mi sa e ci faccio l'esperimento forno nuovo.

    Un abbraccio bellezza ❀

  • @M.Luisa: ma ciaoooooooo. Adesso sono 11 e di questi tempi sono una rarità. Un bacio grande.

    @Felix: ciao, hai capito cosa tagliavo allora? Hai visto che abbiamo un'altra cosa in comune, la passione per gli U2? Si, l'ho preparata inventandomi gli ingredienti con quanto avevo a casa e…che sorpresa! Fammi sapere come va con il forno nuovo allora. Baci

  • Tinny ha detto:

    MTV…quanti ricordi…ma gli U2 te li lascio, non mi son mai piaciuti, non voglio fare la polemica, ma lui è un grande ipocrita. Però mi prendo quella robina buona, ciccia. Bacini…

  • fausta ha detto:

    Ciao Elena, non sono appassionata di musica… pertanto il concerto posso solo lontanamente immaginare che abbia significato per te. Penso che però, se ti è rimasto nel cuore ad un anno di distanza, abbia significato molto…
    Anch'io (e MI SPIACE essere d'accordo con la sciagura qui sopra) preferisco la sfoglia che personalmente trovo molto più saporita!
    Un baciotto

  • Lenia ha detto:

    Un bellissimo post pieno di melodie,commozioni e sapori!!!Complimentoni,cara Elena!Un bacione!!!

  • Tiziana ha detto:

    E' stata per voi una bellissima esperienza! Ricordo ancora l'entusiasmo con cui ne parlavi e ne parli ancora! La sfoglia è golosissima ^_^

    Sono passata per salutarti anche qui, seppure il nostro appuntamento è quotidiano ^_^ e per ringraziarti per avermi dato l'imput per lanciarmi nella nuova veste di PdM… hai ragione, se non si parte non si arriva. Per cui intanto ho cambiato look, il resto verrà piano piano ^_^

    Baciuz

  • Fabipasticcio ha detto:

    One…ho consumato il cd a forza di ascoltare quella canzone e ancora adesso quando l'ho sento mi commuovo…proprio in quell'album c'è una mia canzone speciale, un mantra da ricordare ogni giorno. E' tanto che non vado ad un concerto, quando Ale avrà l'età mi proporrò come accompagnatrice e magari lo corrompo con questa bella torta salata molto molto golosa
    serena notte!

  • sississima ha detto:

    E' tanto che non vado ad un concerto affollato semplicemente perchè da un pò di anni non amo i luoghi affollati…sarà la vecchiaia…ottima la tua torta salata! CIAO SILVIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *