TABULE’ DI VERDURE

Vedi? Questi sono i piatti della mia coscienza che mi grida: “Devi mangiare più leggero, cose fresche con le verdurine non quelle cose grasse che ingurgiti!”. Lo so, ha perfettamente ragione, lo so, ma per me il cibo è consolazione. Sono nervosa? Mangio. Sono preoccupata per qualcosa? Mangio. Per qualcuno? Lo stesso. Così facendo ho sempre un motivo per sgranocchiare qualcosa. Penso proprio che la scusa del cambiamento di alimentazione da glutinosa a senza glutine non regga più. Si, è vero, adesso assorbo quello che mangio perché l’intestino funziona meglio, ma ciò non giustifica la quantità e soprattutto la qualità di cibo che mando giù.
Quando i rimorsi si fanno tanti da tormentarmi faccio questi piatti. Attenzione, stiamo parlando sempre di carboidrati, ne sono consapevole, ma danno subito sazietà e rendono la tavola più allegra. Magari prendo spunto da questo per cominciare a mangiare di meno. Chissà…

Ingredienti:
1 confezione di cuscus (io ho usato quello di mais della NUTIFREE, circa 370 g)
Acqua salata (ho misurato le dosi con una tazza: tante tazze di cuscus e altrettante tazze di acqua)
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaino di cumino in polvere
1 cucchiaino di curcuma in polvere
1 cucchiaio di olio e.v.o.
1 melanzana viola media
1 peperone rosso medio
1 scatola di ceci già cotti
1 ciuffo di menta
¼ di cipolla di Tropea tritata
succo di mezzo limone
olio per condire
In una pentola portare ad ebollizione l’acqua con il sale, la curcuma, la cannella ed il cumino. Spegnere la fiamma, versare il cuscus e coprire lasciando riposare circa 5 minuti. Passato il tempo sgranare il cuscus con i rebbi di una forchetta.
Lavare e mondare la melanzana ed il peperone. Arrostire le verdure in un padella antiaderente con un goccio di olio. Salare, tagliare a listarelle ed aggiungere al cuscus. Spremere mezzo limone ed aggiungerlo al piatto insieme alla cipolla e alla menta tritate. Aggiungere un filo d’olio e lasciare raffreddare in frigo.
Buon appetito!
Con questa ricetta partecipo al contestdi Eleonora
ed anche al contest di Alessia e Lubo

14 Comments

  • Menta Piperita ha detto:

    cara Elena, grazie mille per aver partecipato al nostro contest con questo piatto straordinario! In bocca al lubo…ops, lapsus! intendevo… lupo!! p.s. sebbene Annalisa sia un nome davvero molto bello, il mio nome è Alessia (anche se ho sempre detto a mia mamma che non mi piace un gran che come nome!) un bacio cara! :))

  • garlutti ha detto:

    Ciao dalla Spagna VIGO … Amo la incontrare e conoscere meglio le vostre ricette .. voi e vi invito a condividere le mie ricette e blog .. saluti MARIMI

  • Sonia ha detto:

    bedda matri! ma che dici se ci affondo la faccia e minnifuttu delle calorie?? mi confinferebbe taaantoo. e poi mi stinnicchio sulle belle sedioline rosse sotto il bell'ombrellone….mitica Elenuccia, brava cara e baciuzzi tabulenosi :XX

  • La Gaia Celiaca ha detto:

    buonissimo!
    anch'io l'altro giorno ho sperimentato il cous-cous di mais, che non avevo mai provato, e devo dire che non mi è per niente dispiaciuto.

    davvero possiamo dire che questa vita senza glutine è migliore di quanto non si potesse immaginare…

  • Tinny ha detto:

    Il tuo couscous verduroso è una meraviglia, ciccia. Cerca di parlare seriamente a Rosario, sono convinta che potrebbe darti una mano sul controllo della fame…

  • Lenia ha detto:

    Hai preparato un piatto fantastico,cara Elena!Leggero,sano,buono e colorato!Come ti capisco…Molti anni fa mi comportavo cosi verso il cibo.Adesso sostituisco la soddisfazione derivata dal mangiare con quella dal fumare!I rimorsi pero mi tormentano ancora…Un bacione,carina:)

  • ma quanto è buono il tabulè??in tutte le salse, in tutti i modi!!!da mangiare in quantità industriali…

  • Menta Piperita ha detto:

    ahah! tranquilla cara, ci mancherebbe!!! Però un bel tabulè me lo mangerei molto volentieri! 🙂 buona giornata!!! 🙂 bacio

  • Marjlou ha detto:

    però se la tua cucina sana è così gustosa, non sarà troppo difficile abituarsi! 😀

  • Tiziana ha detto:

    Un tripudio di colori, di sapori, di profumi… mammamia ^_^ le calorie saranno controllate, ma la salivazione davanti a sto piatto (sono certa) meno!

    Braverrima lei ^_*

  • Cannella ha detto:

    bella idea le spezie, molto originale! brava, ho del bulgur, domani mi faccio un'insalata anche io!

  • volevofarelochef ha detto:

    Mmmmh! couscous di mais? mai provato, ma sembra buonissimo! se poi lo si mangia come piatto unico credo che il problema calorie venga del tutto eliminato!! E poi che tristezza stare sempre a dieta, viva il tabulè!! 😀

  • Memole ha detto:

    Adoro il cous cous e sono sempre alla ricerca di nuove ricette…Prendo nota e la sperimenterò…

  • @Alessia(nella mia mente Annalisa): prego, sono onorata di partecipare al vostro contest. Baci
    @Garlutti: ciao, che bello, sei spagnola! Mi piacciono queste conoscenze e scambi culinari!! Benvenuta tra i miei sostenitori. Ti seguirò anche io. Adios
    @Sonia: ma quando verrai da me ti sdraierai sulle sedie con in mano un qualcosa di fresco, spero che capiti presto. Baci
    @Gaia: è veramente buono, si si. E' vero non ci manca niente, a parte che dobbiamo fare un po' più di fatica degli altri normali.
    @Tinny: Si gli ho parlato, ma mi ha detto che se ne parla dopo che viene giù una mia amica….
    @Lenia: potrebbe essere un'alternativa…fumare? Naaaaaaaaaa. Sto scherzando :). Un bacio e lo sapevo che ti sarebbe piaciuto perchè è il tuo genere dicucina. Baci
    @Spunti & co.: buonoooooo. Io lo faccio spessissimo, basta cambiare cosa ci metti dentro, no? Baci anche per voi tutte.
    @Marjlou: si ma sono un bluff, non faccio sempre queste cose salutari! Baci
    @Tì: perchè non lo provi? Penso vada bene per il tuo regime alimentare, che ne dici? Baciux
    @Cannella: sperimenta e poi mi dici. Che stai combinando di bello?
    @Ale: sono d'accordo con te! E poi come facciamo noi siciliani a fare a meno del cuscus? 😀
    @Memole: anche a me fa impazzire, fammi sapere come va l'esperimento! Baciiiiiiiiiiiiiiiii

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *