PAPA’ E MAMMA: BUON COMPLEANNO! CROSTATINE CON AMARENE E MELE

Queste crostatine nascono dalla curiosità di usare delle formine comprate tempo fa. L’occasione è stata il compleanno di mio papà. Ormai gli anni passano, e senza dubbio passano per tutti. Una volta ero bimba e mi sentivo protetta, avvolta dal calore e dalla protezione dei miei genitori. Mi consolava tanto sapere che il problema che mi affliggeva in quel momento avrebbe trovato soluzione dopo una bella chiacchierata con loro. Non è che mi davano la soluzione ma parlandone insieme, analizzandone tutti gli aspetti, scambiando pareri, arrivavo a fare la scelta con più consapevolezza.


Ricordo che non si saltava il festeggiamento di un compleanno, li ricordo quasi tutti. Rivivo ancora l’emozione di quella giornata, ci si sentiva davvero speciali; ricordo come se fosse ieri il gusto delle bellissime torte fatte in casa da mia mamma. Dicevo che gli anni passano per tutti; adesso mi ritrovo una donna alla soglia dei 40 anni. Ormai sono una persona adulta, con un modo di affrontare la vita ormai delineato. Quei momenti mi sembrano tanto lontani. Adesso è arrivato il momento di restituire ai miei genitori tutti gli abbracci morali e fisici che mi hanno dato. E’ giunto il momento di infondergli la sicurezza che mi hanno donato. Mi devono sentire presente, attenta alle loro esigenze, anche di salute. Ecco perchè non voglio che i loro compleanni passino in cavalleria, non vengano festeggiati. Certo, siamo tutti presi da questa vita di m…. che di pensieri ce ne da davvero tanti, ma perchè a pagarla devono essere sempre loro?

Noi diciamo: “Mamma, oggi non posso passare da voi, ho una visita dal medico; Papà non ti posso accompagnare perchè viene l’idraulico a casa” e loro:” Non ti preoccupare tesoro, sarà per un’altra volta”. Ma quale cavolo di altra volta? Il vederci almeno un’ora li fa sentire sereni, si convincono che stiamo bene. Perchè non abbiamo mai tempo per loro mentre loro ce ne hanno sempre per noi? E se, tra gli appuntamenti della settimana fissati nell’agenda personale, ci mettessimo anche loro?  Per non parlare dei loro compleanni, il cui festeggiamento qualche volta salta perchè siamo presi da mille cose. No, non ci sto. Finchè posso, io voglio dimostrare riconoscenza per tutto quello che hanno fatto per me. A volte basta una semplice telefonata. A volte qualcosa di più. Siamo tutti sotto lo stesso cielo e siamo tutti di passaggio su questa terra; proprio per questo, siamo sicuri che abbiamo tempo a sufficienza per stare con loro prima che uno di noi terminerà questo viaggio?
Mi addolora sapere che la loro salute non è ottima; so bene che venirmi a trovare li rilassa; mi fa piacere se per qualche oretta dimenticano i loro problemi si salute e sorridono vedendo le monellerie dei miei cani, godendosi il fresco del mio giardino, il profumo del mare, le mie attenzioni.
I miei genitori fanno il compleanno a distanza di 4 giorni. Questo è quello che ho fatto trovare a mio papà a fine cena. Gli abbiamo fatto spegnere la candelina sopra la crostatina con le mele. Qualche giorno dopo abbiamo festeggiato quello di mia mamma con un buonissimo gelato fatto in casa. Ovviamente la sua coppa era dotata della stessa candelina.
Buon Compleanno Papà, Buon Compleanno Mamma!
Grazie!
Ingredienti  e procedura per la frolla:
leggete QUI
Ingredienti e procedura per la crema:
leggete QUI 
ma senza panna liquida e zucchero a velo
Dopo aver steso la frolla, l’ho messa nelle formine per crostate. La frolla non va sottile ma spessa. Prima di infornare a 180° per 10 minuti ho bucherellato ciascun fondo con i rebbi della forchetta.
Per la guarnizione ho spruzzato la cannella e affettato finemente una mela renetta che ho saltato in padella con una noce di burro, un cucchiaio di zucchero e un po’ di cannella in polvere.
Le amarene sono di Fabbri. Infine ho coperto la superficie delle crostatine con la gelatina pronta per l’uso di Fabbri, ideale per conservare la frutta fresca usata per i nostri dolci. Il vassoio è di MEPRA
Buon appetito!
 Colgo l’occasione per ringraziare Lenia per il premio ricevuto:

QUI potete leggere le 7 cose su di me.

Questi sono i blog che questa volta indico:

http://glutenfreeexperience.blogspot.com/

http://marilumachebonta.blogspot.com/
http://accantoalcamino.wordpress.com/
http://caffecolcioccolato.blogspot.com/
http://unfilodolio.wordpress.com/
http://salamanderskitchen.blogspot.com/
http://senzaglutinepertuttiigusti.blogspot.com/
http://conoscoimieipolli.blogspot.com/
http://cuoredimemmea.blogspot.com/

http://napolicentrale-torinoportanuova.blogspot.com/

 Ciao a tutti!

19 Comments

  • Auguri ai tuoi genitori, complimenti per il premio e questa ricetta è squisita.

  • Ely ha detto:

    questa volta i complimenti li faccio al tuo post, integralmente…. mi ha fatto molto riflettere quello che hai scritto… e hai ragione… è il momento di restituire senon tutto (sarebbe impossible) almeno qualcosa…. davvero delle bellissime parole… la ricetta ovviamente è molto golosa e auguri di vero cuore ai tuoi genitori! baci

  • Cannella ha detto:

    Sei un tesoro, davvero, penso che i tuoi genitori siano orgogliosi dite!
    un bacio e complimenti per i dolcini!

  • accantoalcamino ha detto:

    Elena, giuro che prima di entrare mi sono pulita le scarpe… mi prendo il premio e ritorno nel verde, questa volta in Austria a farmi coccolare dal buon cibo e dalla meravigliosa ospitalità della Carinzia 🙂
    Un bacio super….

  • roberta ha detto:

    complimenti per il post e la ricetta! Grazie per il premio … mi impegnerò …. prossimamente!

  • salamander ha detto:

    finalmente riesco di nuovo a commentare!!!

  • fantasie ha detto:

    Ma quanto sei dolce, cuccioletta? TANTI AUGURI AI TUOI DOLCISSIMI GENITORI! 🙂

  • Eleonora ha detto:

    stupendo post, che fa riflettere, pensare e uscire una lacrimuccia. Ho i miai tanto lontani…8 ore di fuso orario che pesano a volte anche per chiamarli…:(
    Le crostatine son meravigliose, come te e le tue parole.
    auguri di cuore ai tuoi.

  • Sonia ha detto:

    sei un tesoro per talmente tante di quelle cose che non so da dove cominciare! dimostri molta sensibilità nei confronti dei tuoi (ps. auguri anche da parte mia!) e non è scontato, sei empatica e non è scontato e sei un amore di amica e non è scontato!! ps.. e sei pure bravissima a fare le crostatine e non è scontato :))
    che piacere averti conosciuta!! baciuzzi affettuosissimi :XX

  • maria luisa ha detto:

    Tesoro, da dove comincio? Sei una figlia adorabile, hai fatto delle crostatine meravigliose, sei un'amica anche se virtuale fantastica, ci sei sempre e metti allegria!! Grazie, grazie per questo premio e per l'amicizia, appena posso lo posto, sai bene che tempo ne ho poco, ma l'ho accettato volentieri!!! Bravissima e dolcissima!! Un bacione!!!
    M.Luisa.

  • Siete tutte troppo buone con me, soprattutto per i complimenti alle mie crostatine un po' anemiche :). Vi ringrazio, la mia intenzione non era quella di fare una cosa costruita, credetemi è tutto venuto spontaneo. Non so nemmeno io perchè il post ha preso questa piega, dovevo solo introdurre la ricetta con il compleanno dei miei. Forse avevo bisogno di comunicare a loro tutto questo, forse avevo l'esigenza di esternare ciò che pensavo, di condividerlo con tutti voi che come me vivete una vita stressante, sempre piena di cose da fare e mai di tempo da dedicare alle persone care. La mia intenzione era di ricordarmi e di ricordarvi che loro sono lì e che faremmo meglio ad esprimergli la nostra riconoscenza, il nostro amore. Tutto qui e scusatemi tanto.

  • Sonia ha detto:

    solamente kiss kiss :XX

  • Tinny ha detto:

    Ciccia, mi hai fatto un pò "ammagonare" leggendo il tuo post. Hai ragione da vendere. Grazie per il premio, di cuore. Un bacione.

  • bellissime e molto invitanti, complimenti anche per le foto. Tanti Tanti auguri ai tuoi genitori, le tue parole sono commoventi e mostrano tutto l'amore che hai per loro. Saranno fieri di averti. Baci

  • La Gaia Celiaca ha detto:

    che bel post! molto commovente!

    ma la gelatina fabbri è in prontuario?

  • Lenia ha detto:

    Sei veramente dolcissima e i tuoi genitori sono fortunati di avere una figlia come te!Tantissimi auguri ai tuoi genotori,carina!Complimenti per la ricetta e per le foto bellissime!Buon mese!

  • fausta ha detto:

    ciao Elena, che bel post che hai scritto; si vede che l'hai fatto con un cuore pieno di affetto per i tuoi genitori. Devi davvero essere una figlia speciale; per averti insegnato così bene anche loro devono essere molto speciali. Il tuo modo di festeggiarli deve averli riempiti di gioia, ne sono sicura.
    Bravissima per il premio vinto e grazie per aver pensato a me. Lo giro virtualmente a tutti coloro che passano di qua (e sono tanti) come un augurio affinché tu possa continuare a lungo a donarci le tue bellissime ricette.
    Un bacione!

  • memmea ha detto:

    Sei una figlia speciale……….
    Grazie per essere passata da me ed avermi pensata e mi scuso di non essere in questo periodo costante….
    accetto con piacere il premio e prometto di farne buon uso!
    Un bacio affettuosissimo a questa figlia sensibile che merita tutto il bene di questo mondo!

  • Tiziana ha detto:

    Ho visto le foto in anteprima di queste crostatine (peccato non averle anche mangiate perchè saranno state divine!!) e non potevo certo immaginare che fossero per il compleanno di tuo padre… mi unisco al coro di auguri, per Lui e per Lei, tua mamma.
    Bella la tua riflessione, peccato che talvolta ci lasciamo proprio travolgere dai fatti e non pensiamo a garantire i sentimenti.

    Bello il tuo rapporto con i tuoi, da tenere caro e stringere più forte che puoi in un abbraccio,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *