RISO SALTATO CON VERDURE, SALSICCIA E SALSA DI SOIA

Grazie alle indicazioni di Memmea, avute tramite la simpatica Sonia, ho scoperto un Oriental Market molto ben fornito. Dovete sapere che io adoro gli spaghetti di riso, di soia e i vari tipi di riso: dal basmati al tailandese. Diciamo che mi fa impazzire questo tipo di cucina. E’ proprio in questo piccolo market che ho scovato le farine strane di cui avevo letto (di riso glutinoso, di tapioca, di manioca, ecc.) e non vi dico l’emozione provata quando ho toccato i pacchi e ho percepito che esistevano davvero! Ne ho fatto una scorpacciata, ma la cosa che più mi ha fatto piacere è trovare la salsa di soia gluten free. Ecco, ve l’ho fotografata.

Ormai mi ero rassegnata a sostituire la salsa di soia con la Tamari, che è un po’ più forte di gusto e di cui ho trovato la versione senza glutine. Su Wikipedia è riportato che la salsa tamari: “È considerata la salsa di soia giapponese originale, in quanto strettamente correlata con quella originariamente introdotta dalla Cina.” Il gusto è un po’ diverso, più deciso. Quando gli occhi si sono posati su questa bottiglietta si salsa di soia gluten free delle lacrimucce hanno rigato il mio viso. Inutile precisare che me la sono portata a casa di corsa. Devo dire però che il suo gusto è simile alla tamari; leggendo ancora sulla pagina di  Wikipedia come si fa la salsa di soia, ho capito che il suo gusto particolare è dovuto anche al grano fermentato. Ecco perchè questa versione gluten free non può essere uguale a quella normale! Vabbè, meglio di niente. Il riso è venuto buonissimo, ma attenzione: questa salsa è salatissima, non dovete aggiungere sale, nè salare l’acqua del riso mi raccomando!
Ingredienti per 4 persone:
200 g di riso basmati (o tailandese)
1 e 1/2 zucchina genovese
1/3 peperone rosso
1 scalogno o 1/2 porro
1 spicchio di aglio
1 carota
100 g germogli di soia
1/4 di verza
3 nodi di salsiccia
1 uovo
olio e.v.o. q.b.
sale e pepe
Salsa di soia senza glutine o salsa tamari senza glutine
In un padellino antiaderente fare la frittata sottilissima con un uovo.In una pentola wok, io ho usato il bellissimo wok di Mepra con l’interno in ceramica, rosolare lo spicchio di aglio con lo scalogno tagliato finemente. Aggiungere tutte le verdurine tagliate à la julienne e saltarle. Nel frattempo bollire il riso lasciandolo al dente. Aggiungere un po’ di salsa di soia. Unire la carne della salsiccia che avrete uscito dal budello e fare rosolare bene. Aggiungere a piacere la salsa di soia. Versare la frittatina tagliata a nastro. Alla fine aggiungere i germogli di soia. versare il riso dentro il wok e saltare aggiungendo a piacere la salsa di soia.
Buon appetito!

16 Comments

  • Giovanna ha detto:

    Wow, che bella ricetta!!!

    Baci Giovanna

  • maria luisa ha detto:

    Spettacolare!! una ricetta fantastica e una foto bellissima!! Bravissima!!
    Un abbraccio!! Maria Luisa.

  • Sonia ha detto:

    tesoro mio ma se io preparo questo risotto mi spunta questo wok nella dispensa?? a parte il wok che ti invidio tanto, il risotto mi gusta mucho. A differenza tua io sono piuttosto pagana in materia di cibo asiatico…poi in privato ti dico quante cose non ho mai mangiato chè qui mi vergogno!! ma tu mi dai adito a curiosità e se oggi mi fossi ricordata all'oriental market ci sarei passata (apprezza la rima!) ma parola che lo faccio e poi ti copio amichetta bella :-))) baciuzzi sojosi :X :X

  • semplicemente adorabile.sai se la salsa di soia gf si può trovare online da qualche parte??

  • Eleonora ha detto:

    Elena! ma che buono questo riso saltato così! mi guuusta!!!

  • Tinny ha detto:

    Questi risi orientali il ciccio me li boicotta, purtroppo….

  • Lenia ha detto:

    Che piatto buonissimo!Bravissima,cara Elena!

  • vickyart ha detto:

    mmmm che buono! spero di trovarla ancke io! ma è salata naturale?? o di sale aggiunto? io nn posso usare il sale..sn intollerante pure a quello! ciao

  • Al Cuoco! ha detto:

    veramente bella! complimenti!

  • Alessandra ha detto:

    Non avevo mai visto la kikkoman gluten free, benissimo! Prima se non sbaglio c'era solo la tamari per i celiaci (non che lo sia, ma ho molti amici che lo sono), grazie per la segnalazione.

    ciao
    Alessandra

  • Mi viene da piangere a dirotto; ho risposto ad ognuna di voi e si è cancellato tutto prima che potessi confermare il commento :(((((
    ci riprovo sperando di ricordare tutto:
    @Giovanna, grazie tante, troppo gentile lei
    @Maria luisa: mi lusinghi troppo, guarda che poi mi abitui male 🙂
    @Sonia: ma c'è qui la tua amichetta pronta a farti ricredere; ti cucinerei tanto da riuscire a farti cambiare opinione. Baci amoruccio mio!
    @Spunti e…: intanto continuo a non ricordare come ti chiami , il che mi irrita molto. Se abiti a Palermo la puoi trovare dove sono andata io: oriental market di via ricasoli,tra via la lumia e via daita. La tamari gf è di questa marca: http://www.fiordiloto.it/e la trovi in una erboristeria fornita.Spero di essere stata utile 🙂
    @Ele: e a me gusta che ti gusta :))
    @Tinny:mmm…pregiudizi? Questo riso secondo me lo farebbe fuori in un baleno
    @Lenia: grazie, sei sempre un tesoro
    @Vicky: la salsa è salata di suo. Leggi bene gli ingredienti e vedi se la puoi mangiare. Un bacio
    @Al cuoco: perdonami, ma non riesco a ricordare anche il tuo nome. Per essere perdonata se vuoi ti invio a genova qualche chilo di questo riso 🙂
    @Ale: mi sa che il mercato si è accorto che noi celiaci stiamo diventando un esercito! Prego, cerco sempre di diffondere le notizie utili per me e per gli altri che come me combattono con le intolleranze.

  • salamander ha detto:

    sìssì la salsa do soia la trovo fenomenale! un goccio qua e uno là cambiano il piatto da così a così

  • La Gaia Celiaca ha detto:

    che bello questo riso! lo terrò presente, anche a me ogni tanto piace "pasticciare" in stile orientale. e terrò presente anche il tuo suggerimento per la salsa di soia, io di solito uso la tamari che c'è a naturasì, ma se questa è meglio la voglio cercare anch'io

  • Tinny ha detto:

    No, no, nessun pregiudizio, è che non gli danno soddisfazione, dice…uomini.

  • LAURA ha detto:

    Ciao Elena, veramente molto invitante questo riso!!!
    Da Natura Sì trovo molti prodotti anche orientali, e senza lattosio per mia sorella che è intollerante, secondo me è ben fornito.
    Mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori, se ti fa piacere passa a trovarmi.
    Buona giornata

  • memmea ha detto:

    Felicissima di esserti stata utile!!!!!! Mi spiace di non essere passata spesso, ma questo è un periodo un pò pieno e la stanchezza mi ha vinta…..cercherò di mettercela tutta e riprenderò a pieno ritmo! Ti faccio tanti complimenti per il piatto, tanta invidia per il WoK (l'hai comprato on line?) e tanta felicità per avere trovato la soia gluten free. Baci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *